Plus-Hörverständnis 04/2019 - La Villa dei Misteri a Pompei

    MEDIO

    Starten Sie den Audio-Text

    Mit dem Audio-Player können Sie sich den Text anhören. Darunter finden Sie das Transkript.

    Ascolta più volte il brano audio e completa il testo nell'eserciziario Adesso Plus con le parole mancanti. Terminato l'esercizio puoi leggere il transcript cliccando qui sotto.

    La Villa dei Misteri, riportata alla luce tra il 1909 e il 1910, è uno dei siti più visitati nell’area archeologica dell’antica città di Pompei, sepolta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. Edificata nel II secolo a.C. appena fuori delle mura cittadine, la residenza, inizialmente abitazione rustica e poi dimora signorile, conserva al suo interno importanti opere pittoriche. Tra quelle più ammirate ci sono i magnifici affreschi che decorano le quattro pareti del triclinio, la grande sala rettangolare dove si tenevano i banchetti: in una sequenza pittorica lunga 17 metri e alta 3, diverse scene a grandezza naturale raffigurano dei riti iniziatici in onore di Dioniso, i misteri, appunto, da cui la villa prende il nome.

     

    Werbung
    <
    >