San Valentino con cena in movimento

    MEDIO
    san valentino

    Imperfetto: la regola

    L’imperfetto si usa
    per esprimere un’azione ripetuta o continuata nel passato Da bambina passavo tutte le estate dai nonni.
    per descrivere stati fisici e psicologici nel passato Eravamo felici e soddisfatti.
    per descrivere azioni del passato avvenute contemporaneamente Mentre cucinavo, ascoltavo la radio.
    con i verbi volere, dovere, potere, per indicare l’intenzione di fare qualcosa. Volevo regalarti delle rose.

    Neugierig auf mehr?

    Dann nutzen Sie die Möglichkeit und stellen Sie sich ihr optimales Abo ganz nach Ihren Wünschen zusammen.

    Werbung
    <
    >