Adesso-Lernkrimi: La testimone

    MEDIO
    Lernkrimi
    Von Marco Montemarano

    1

    Il commissario Markus Falkenberg in questo momento sentirsi in cieloüberglücklich seinsi sente in cielo. Sta volando a qualche metro dall’acqua. Tutti i fine settimana, soprattutto in estate, si dedica al il kitesurfKitesurfenkitesurf, la sua la passioneLeidenschaftpassione. Ha una la tavolahier: Boardtavola sotto i piedi e un l’aquilone m.Drachenaquilone, il kite, sopra la testa. Quando si lancia in alto, sfruttando la forza del vento, vede tutta la la costaKüstecosta. La costa che ama e che tanti anni fa, quando è venuto in Italia, lo ha convinto a rimanere.
    Markus fa un salto, girare su se stessosich um die eigene Achse drehengira due volte girare su se stessosich um die eigene Achse drehensu se stesso alternando la presa delle mani sulla la barra(Kite)Barbarra. Ricade in piedi sull’acqua. Oggi il vento è forte. È un giorno perfetto. Ancora un’l’acrobaziaTrickacrobazia, poi decide di tornare a riva.
    Sulla spiaggia, mentre tira la tavola sulla sabbia, gli viene incontro Antonio, il il bagninoBademeisterbagnino.
    “Ehi Markus”, gli dice. “Bello oggi, eh? Ma cambia, gira a il libeccioSüdwest(wind)libeccio…”
    “Tu dici che piove?”
    “Non lo dico io commissario, lo dicono le le previsioni (del tempo)Wetterberichtprevisioni alla radio”.
    Antonio ha avuto problemi di droga, in passato. Markus lo sa. Sa anche che non ha avuto una vita facile. Quando era piccolo, suo padre, un il commercianteHändlercommerciante, è stato ucciso dalla Sacra Corona Unita, la mafia pugliese.
    “Antonio, secondo te Santina me le fa due le linguine allo scogliospaghettiähnliche, flache Pasta mit frischen Meeresfrüchten wie Muscheln, Scampi, Tintenfischlinguine allo scoglio?”
    Santina è la padrona del ristorante dietro la spiaggia.
    “Non so”, dice Antonio. “Sono le tre, mi sa che sta chiudendo. Ma se glielo chiedi tu, di sicuro tiene aperto”.
    “Vieni a mangiare con me?”
    “Io con te?” fa Antonio mostrare il bianco degli occhiAugen so verdrehen, dass man nur das Weiße siehtmostrando il bianco degli occhi in contrasto con la pelle abbronzatissima. “Un ex il tossicoJunkietossico e un commissario di polizia a pranzo insieme? No, non è il caso”. E se ne va ridendo.

    2

    Il commissario Falkenberg invidia un po’ gli italiani che in estate diventano scuri come arabi dopo poche ore di sole. Lui è il tipico tedesco, nato a Bonn. È biondo e ha la pelle delicatoempfindlichdelicata. Dopo settimane di creme solari e la scottaturaSonnenbrandscottature ha acquistato un colore dorato. “Sembro un pollo arrosto”, pensa mentre si cambia, guardandosi nello specchio della la cabinaStrandkabinecabina.
    Cammina sulla spiaggia per andare da Santina e tre ragazze lo guardano. Una di loro gli mandare un bacioKusshand zuwerfenmanda un bacio. Lui sorride un po’ imbarazzatoverlegenimbarazzato. Forse hanno voglia di divertirsi.
    Continua per la sua strada.
    Mentre va verso il ristorante si sente un po’ simile a quel commissario che gli piace tanto, quello siciliano delle serie televisive, Montalbano.
    “Ecco il poliziotto più bello di tutta la Puglia”, gli urla Santina quando lo vede. Solo due tavoli sono occupati. “Siediti, dai, che ti faccio le linguine”.
    Lui si siede e Santina chinarsisich beugensi china su di lui per dargli un bacio sulla fronte. Indossa una la canottieraTopcanottiera e Markus si trova con il il mentoKinnmento posato sul suo grande il senoBusenseno. “Eh, peccato che non ho vent’anni di meno”, dice la donna. “Ma ti sei fidanzato?”
    “No, non ancora”, risponde Markus.
    Non è proprio vero. Da qualche tempo nella sua vita c’è Serena, una ragazza pugliese. Solo che Serena fa il il pubblico ministeroStaatsanwaltpubblico ministero e lavora in il tribunaleGerichttribunale. La storia tra loro è segretissima.
    “Vuoi che ti presento io qualche bella ragazza?”
    “No, grazie, Santina. Posso farcela da solo. Piuttosto, tu che dici? Domani piove?”
    “Non domani, commissario mio, oggi”.
    Mentre mangia, Markus ripensa alla sua vita. Alla morte di suo padre, alla sua mamma italiana e alla decisione, a 18 anni, di diventare cittadino italiano, trasferirsi in Italia per studiare Legge ed entrare in Polizia, come il bisnonno. Nella zona in cui vive c’è tanta droga. E ci sono quelli che riescono a uscireaussteigenuscirne, come il bagnino Antonio, e quelli che non ci riescono.

     

     

    In der Adesso-Ausgabe 10/18 erfahren Sie, wie die Geschichte weitergeht und finden 20 weitere unterhaltsame Übungen.

    Neugierig auf mehr?

    Dieser Beitrag stammt aus der Zeitschrift Adesso 10/2018. Die gesamte Ausgabe können Sie in unserem Shop kaufen. Natürlich gibt es die Zeitschrift auch bequem und günstig im Abo.

    Werbung
    <
    >