Ma che barba!

    DIFFICILE
    zeitungen
    Von Renata Beltrami

    Starten Sie den Audio-Text

    Mit dem Audio-Player können Sie sich den Text anhören. Darunter finden Sie das Transkript.

    Ma che barba!

    La barba è da secoli un tratto distintivo di molti uomini. Moda e cultura ne influenzano lo stile. Ascoltiamo un articolo che ci parla delle tendenze.

    Sempre più uomini la sfoggiare qc.etw. zur Schau stellensfoggiano, a tutte le età e in tutti i paesi del mondo. I il sondaggioUmfragesondaggi e le interviste agli esperti moltiplicarsisich vervielfachensi moltiplicano, come accade sempre quando un fenomeno di moda arriva a occuparebelegenoccupare le pagine dei giornali dedicate al life-style. tempo favor einiger ZeitTempo fa il britannico Times aveva stilareerstellenstilato una la classificaRanglisteclassifica delle 10 barbe più famose della storia, mettendo Marx al primo posto e Gesù Cristo solo al quarto. Secondo l’autorevolenamhaftautorevole quotidiano, il Figlio di Dio è ricordato per i suoi miracoli e le sue parabole, più che per la barba...  Seguivano personaggi come Lenin, Lincoln e Castro. Oggi si legge parecchio della barba rossa del principe Harry, del il pizzettoKinnbartpizzetto brizzolatograu meliertbrizzolato di Brad Pitt  o del fascino nostranoheimischnostrano di Luca Argentero e Alessandro Gassman, per citare solo alcuni l'esponente m.Vertreteresponenti della categoria.

    Classificata come tendenza modaiola, simbolo di saggezza o l'appartenenzaZugehörigkeitappartenenza religiosa, motivo di orgoglio, definita nelle sue versioni più moderne hipster o Lumbersexual (il boscaioloFörsterboscaiolo style) sembra avere sostituirehier: ablösensostituito l’ideale maschile della guancia liscioglattliscia. Secondo alcuni, si tratta di una la rivendicazioneForderungrivendicazione della la virilitàMännlichkeitvirilità in una società nella quale il ruolo maschile è sempre più sfumatoverschwommensfumato e, allo stesso tempo, un modo per esprimere la la supremaziaVorherrschaftsupremazia di un maschio sull’altro. Altri la liquidareabtunliquidano come uno dei tanti trend passeggerovorübergehendpasseggeri.

    Fatto sta che i sondaggi più recenti confermano che le donne amano l’uomo barbuto. I dati del Journal of Evolutionary Biology, pubblicati dal Corriere della Sera, parlano di 8.500 donne intervistate che, quasi all’unanimitàeinstimmigall’unanimità, trovano la barba “molto sexy”, e di una maggioranza maschile nella generazione 2.0 che optaresich entscheidenopta per la depilazione di altre parti del corpo, ma non rinuncia alla barba. Ovviamente c’è barba e barba. Negli anni Settanta la barba faceva tanto “trasandatoungepflegttrasandato e allergico al sapone”; oggi è un accessorio fashion: deve essere unica, inconfondibileunverwechselbarinconfondibile, continuamente rinnovabileerneuerbarrinnovabile. Lunga, profetica, fluente, appena accennatoangedeutetaccennata, folta, radoschütterrada, riccia, caprinoZiegen-caprina, impomatatogegelt, pomadigimpomatata, all’imperatore, a due punte, alla Cavour, a spazzolabürstenförmiga spazzola, sale e pepegrau meliertsale e pepe, tinta, purché le guance non siano nude. Il nuovo look non riguarda solo attori e calciatori. Le giovani generazioni di ex lo sbarbatellobartloses Bürschchensbarbatelli diventati l'avvocatoRechtsanwaltavvocati, il commercialistaSteuerberatercommercialisti e medici hanno modificato la loro immagine, in barba a qc./qcn.etw./jdm. zum Trotzin barba – è proprio il caso di dire – in barba a qc./qcn.etw./jdm. zum Trotzallo stereotipo di l'affidabilitàZuverlässigkeitaffidabilità del viso pulito. Frequentano le barberie come momento di l'aggregazione f.hier: Zusammengehörigkeitaggregazione e di interazione sociale. Affermazione, rivendicazione, libertà da un l'obbligoPflichtobbligo: quanto durerà? La risposta arriva da Philippe Daverio, critico d’arte, docente, scrittore e personaggio televisivo italiano: “Il maschio tornerà col volto levigato come quello di Giulio Cesare, uomo di potere, quando gli l'equilibrioGleichgewichtequilibri sociali e politici (tradotto: il ritorno della democrazia), si saranno ristabiliti”. Nell’attesa c’è tutto il tempo perché vada di moda la barba di Matusalemme…

    Neugierig auf mehr?

    Dann nutzen Sie die Möglichkeit und stellen Sie sich ihr optimales Abo ganz nach Ihren Wünschen zusammen.

    Werbung
    <
    >