FOLLOW US

 

    La porchetta di Ariccia

    MEDIO
    Adesso Audio 2/2022
    junger Mann schneidet porchetta
    Von Eliana Giuratrabocchetti

    Starten Sie den Audio-Text

    Mit dem Audio-Player können Sie sich den Text anhören. Darunter finden Sie das Transkript.

    La porchetta di Ariccia è uno dei cibi di strada più antichi d'Italia ed era già famoso ai tempi degli antichi Romani. La sua preparazione è molto semplice, ma segue regole ben precise per quanto riguarda i condimenti da usare e i tempi di cottura. Ascoltiamo un brano in proposito e scopriamo insieme le varianti di questo piatto così famoso.

    Per i miei amici, prima di entrare allo lo stadioFußballstadionstadio, era diventato un rito. Il il camioncino ambulanteImbisswagencamioncino ambulante era fisso ogni volta nello stesso punto e la richiesta era sempre quella: un panino con la porchetta. E dopo averlo mangiato, finalmente soddisfatti, non la smettevano più di elogiarelobpreisenelogiarlo. Come dargli torto? Stiamo parlando di uno dei il cibo di stradaStreetfoodcibi di strada più buoni d’Italia, e non solo. La scorsa estate anche l’America si è accorta di questa bontà e il New York Times ha inviato una corrispondente per partecipare alla la sagraVolksfestsagra della porchetta. Il risultato? La giornalista ha decretarebeschließendecretato con entusiasmo che la porchetta è uno dei cinque cibi più buoni del mondo.

    Quando si parla di porchetta si intenderemeinenintende quella di Ariccia. La si prepara infatti in tutto il il Centro ItaliaMittelitalienCentro Italia, dalla Toscana all’Abruzzo, ma la più famosa è proprio quella della cittadina che si trova nella zona dei Castelli romani. Non si sa se la porchetta di Ariccia sia anche quella originale, ma probabilmente è una delle più antiche. Le origini si fanno risalirezurückgehenrisalire ai il sacerdotePriestersacerdoti latini che preparavano le la carne suinaSchweinefleischcarni suine da offrire nel il tempioTempeltempio di Giove laziale sul Monte Cavo, nei pressi di Ariccia. Il successo, tuttavia, si deve agli antichi Romani, in particolare alla la nobiltàAdelnobiltà, che durante la stagione estiva rifugiarsiflüchtensi rifugiava ad Ariccia e organizzava sontuosopompössontuosi banchetti a base di carne. Se la fama della porchetta è arrivata ai giorni nostri è però soprattutto grazie ai porchettari, i il venditore ambulanteStraßenverkäufervenditori ambulanti di questa specialità, che gremirebevölkerngremivano le piazze durante le la festa civilegesetzlicher Feiertagfeste civili e religiose, i mercati e le la fieraJahrmarktfiere di tutto il Lazio, e con le loro il grido/le gridaGeschreigrida attiravano la gente. Erano personaggi talmente caratteristici da entrare in uno dei romanzi più  belli del Novecento. “La porca, la porca! Ciavemo la porchetta signori! La bella porca de l’Ariccia co un bosco de rosmarino in de la panza! Co le patatine de staggione!”, così vengono ricordati nel 1957 dallo scrittore Carlo Emilio Gadda nel romanzo dt. Titel: Die gräßliche Bescherung in der Via MerulanaQuer pasticciaccio brutto de via MerulanaQuer pasticciaccio brutto de via Merulana.

    Ma entriamo nel dettaglio. La porchetta di Ariccia, che nel 2011 ha ottenuto il marchio Igp (Indicazione geografica protetta)g.g.A.Igp, unica fra le porchette, viene preparata rigorosamente con rosmarino, aglio e pepe. Vengono usati solamente il maiale di sesso femminile (scrofa)Sau, weibl. Hausschweinmaiali di sesso femminile, da cui il nome, e del peso di circa 90 chili. La sua particolarità è la la croccantezzaKnusprigkeitcroccantezza della la cotennaSchwartecotenna, ottenuta mediante una la cotturaGarzeitcottura che dura otto ore. A rendere questo prodotto buonissimo ci sono anche il clima temperatomildtemperato marittimo di Ariccia, i il colleHügelcolli e la fitta vegetazione attorno al paese. La porchetta si mangia fredda, al massimo tiepidolauwarmtiepida, ma mai calda. È spesso servita a fettein Scheiben geschnittena fette in un panino, ma si può presentare anche a straccettiin Fetzena straccetti, accompagnata da il pane casereccioBauernbrotpane casareccio.

    Neugierig auf mehr?

    Dann nutzen Sie die Möglichkeit und stellen Sie sich Ihr optimales Abo ganz nach Ihren Wünschen zusammen.