Leggi e vinci

    MEDIO
    Io che amo solo te

    Chiara e Damiano stanno per sposarsiheiratensposarsi. A due giorni dal matrimonio scoprono che molti anni prima anche i loro genitori stavano per farlo: Ninella, la madre di Chiara, e don Mimì, il padre di Damiano. Fra il colpo di scenaÜberraschungseffektcolpi di scena e momenti esilaranteerheiterndesilaranti, Chiara e Damiano scoprono che cos’è il vero amore, quello in grado di resistere alle difficoltàProbleme durchstehenresistere alle difficoltà. (essere) ambientatospielenAmbientato in Puglia, nella bellissima Polignano a Mare, il film è anche un il pretestoVorwandpretesto per raccontare l’eterno lo scontroKontroversescontro fra chi abita al Nord (i parenti di Chiara, arrivati in Puglia per la cerimonia) e chi al Sud. Tutto in chiave ...auf … Weisein chiave comico-sentimentale. Io che amo solo te è tratto dal bestseller omonimo di Luca Bianchini, che ha anche collaborato alla la sceneggiaturaDrehbuchsceneggiatura

     

    Per partecipare all’estrazione del DVD in palio clicca qui e rispondi correttamente alle domande del nostro test entro il 20 febbraio.

    Neugierig auf mehr?

    Dieser Beitrag stammt aus der Zeitschrift Adesso 2/2018. Die gesamte Ausgabe können Sie in unserem Shop kaufen. Natürlich gibt es die Zeitschrift auch bequem und günstig im Abo.

    Werbung
    <
    >